Italian Logo

Le razze da carne

La Francia è il 1° produttore di razze da carne in Europa. Ben 21 razze bovine di cui 11 razze da carne caratterizzano questa grande varietà

Le razze da carne

L’allevamento francese si caratterizza per la sua varietà.

Annovera infatti ben 21 razze bovine, suddivise in base alla finalità:

  • Razze esclusivamente da latte. Le razze lattifere sono selezionate sulla base di un unico criterio: la produzione di latte in quantità e qualità (in particolare materia grassa e materia proteica). La mandria da latte fornisce tuttavia la maggior parte della carne bovina prodotta nell’Unione europea. La minore qualità delle carcasse (conformazione, ecc.) dei capi da latte rispetto a quella della mandria da carne o della mandria bivalente non pregiudica infatti la qualità della carne al consumo.
  • Razze bivalenti che offrono rendimenti onorabili in termini di latte e carne. Le razze a duplice attitudine offrono eccellenti caratteri lattiferi, di poco inferiori a quelli delle razze specializzate. Ma dopo la carriera lattifera, la carcassa di qualità permette loro di ottenere buoni risultati al macello. Come indica il nome, la vocazione di queste razze è duplice: la produzione sia di latte che di carne.
  • Razze da carne, chiamate anche razze nutrici. Le razze da carne (dette razze nutrici perché le femmine allattano il vitello), sono selezionate per la loro attitudine a produrre carne (sviluppo muscolare, aumento ponderale medio quotidiano, proporzione di pezzi a cottura rapida, ecc.), in quanto il loro potenziale lattifero è unicamente destinato alla crescita del vitello nei primi mesi di vita.

Le 11 razze da carne (Charolaise, Limousine, Blonde D’Aquitaine, Rouge des Prés, Salers, Gasconne, Aubrac, Parthenaise, Bazadaise, Blanc Bleu e Raço di Biou) costituiscono un vero e proprio patrimonio che fa della Francia il primo produttore di razze da carne in Europa.

Le razze da carne sono specializzate nella produzione di carne e rappresentano circa il 60% della produzione di carne bovina in Francia.

Le principali razze da carne

charolaiseRazza Charolaise

Questi imponenti bovini color crema sono originari della regione della Saona e della Loira.
La razza è attualmente allevata con successo in tutte le aree dove le condizioni naturali consentono l’allevamento, ma soprattutto nel nord-est del Massiccio Centrale e in Vandea. È la razza maggiormente diffusa in Francia.
Le Charolaise producono carcasse pesanti con una carne magra molto apprezzata dai macellai.

Peso di un toro adulto: 1.000 – 1.400 kg
Peso di una vacca adulta: 700 – 900 kg
Altezza media al garrese della vacca adulta: 135 – 150 cm

limousine01Razza Limousine

Razza da carne per eccellenza, originaria del Limousin, ad ovest del Massiccio Centrale, regione caratterizzata da un clima rigido che rende questi animali particolarmente resistenti.
La Limousine è la seconda varietà di carne bovina francese più esportata grazie alla buona resa alla macellazione e alla sua qualità apprezzata dai gastronomi di tutto il mondo.

Peso di un toro adulto: 1.000 – 1.300 kg
Peso di una vacca adulta: 650 – 850 kg
Altezza media al garrese della vacca adulta: 135 – 145 cm

8c1p6068_blondedaquitaineRazza Blonde d’Aquitaine

Originaria del sud-ovest della Francia, è un incrocio di tre razze originarie dell’Aquitaine: la Garonnaise, la Quercy e la Blonde des Pyrénées. Questo incrocio ha creato una straordinaria razza da carne caratterizzata da una crescita rapida, una buona stazza e un tasso ridotto di grasso.
I punti forti di questi animali si ritrovano nei bovini giovani pesanti con un’eccezionale valorizzazione della carcassa.

Peso di un toro adulto: 1.200 – 1.500 kg
Peso di una vacca adulta: 850 – 1.100 kg
Altezza media al garrese della vacca adulta: 145 – 155 cm

Rouge_des_Pres01

Questi animali vivono in zone alberate e sono originari della Loira. Si adattano a condizioni climatiche diverse e trascorrono la maggior parte dell’anno allo stato brado nei pascoli. La Maine Anjou è conosciuta per essere una razza docile e precoce: può figliare tra i 24 e i 30 mesi.
È una razza pesante dotata di una struttura ossea solida, una muscolatura ben sviluppata e una carne rossa scura e compatta.

Peso di un toro adulto: 1.100 – 1.450 kg
Peso di una vacca adulta: 750 – 850 kg
Altezza media al garrese della vacca adulta: 140 – 145 cm

aubrac01Razza Aubrac

L’Aubrac è una razza di montagna, originaria di un piccolo massiccio del Massiccio Centrale sudorientale, da cui trae il nome.
È una razza di stazza media, rustica ma molto elegante. Il colore del mantello varia dal fulvo al grigio frumento, gli occhi sembrano truccati.
Facile da allevare, l’Aubrac richiede poche cure e scarso intervento da parte dell’uomo e si adatta facilmente a condizioni climatiche estreme come sbalzi di temperatura, vento, freddo.
È una buona produttrice di carne.
Eccellente camminatrice, agile e robusta, pascola nei vasti altipiani dell’Aubrac da maggio ad ottobre.

Peso del toro adulto: 850 – 1.100 kg
Peso della vacca adulta: 550 – 750 kg
Altezza media al garrese delle vacche adulte: 130 cm

gasconne01Razza Gasconne

La Gasconne, originaria della Guascona, si è perfettamente adattata a questa regione caratterizzata da una varietà climatica e orografica. È una razza di statura media, rustica e solida, gli arti solidi e corti e le unghie dure e nere la rendono un’ottima camminatrice.
Il mantello, di colore grigio argento, è un esempio di meraviglioso adattamento: più chiaro d’estate per riflettere i raggi del sole, più scuro d’inverno per captarli meglio. Le mucose nere le permettono di resistere all’esposizione al sole.
All’inizio di maggio intraprende la transumanza verso il cuore dei Pirenei centrali e orientali, spingendosi fino alle cime più alte.

Peso del toro adulto: 800 – 950 kg
Peso della vacca adulta: 550 – 700 kg
Altezza media al garrese delle vacche adulte: 135 cm

Salers01Razza Salers

La Salers è originaria del Massiccio Centrale e deve il suo nome a un villaggio medievale del Cantal.
Di stazza elevata, robusta e rustica, sa adattarsi ad ambienti diversi; in particolare sopporta molto bene le differenze di temperatura e l’altitudine.
Particolare il suo mantello: di colore uniforme, rosso-bruno quasi mogano, presenta un pelo lungo e riccio, più o meno ruvido a seconda della stagione.
Questo pelo è unico tra le razze bovine francesi, così come le caratteristiche corna, a forma di lira aperta, color avorio antico con le estremità nere.

Peso del toro adulto: 1.000 – 1.300 kg
Peso della vacca adulta: 650 – 900 kg
Altezza media al garrese delle vacche adulte: 140 cm

Fonte CIV

Video

Le razze da carne

Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someone