Italian Logo

Un’alimentazione naturale

In Francia il 92% dell’alimentazione dei bovini è prodotto direttamente nell’azienda agricola. E’ naturale al 100% e adatta ai bisogni degli animali

Un’alimentazione naturale

5c1p1153_savoirfaireindustries

Un’alimentazione sicura e controllata

La conoscenza del fabbisogno alimentare degli animali permette agli allevatori di vitelloni Bovillage di fornire l’alimentazione più adeguata.

Dopo lo svezzamento, i vitelloni prodotti in Francia sono prevalentemente (circa il 75%) alimentati con mangimi costituiti da granoturco da foraggio (pianta intera). Questo alimento molto energetico, ricco di carboidrati ma povero di proteine, viene completato sia con sostanze azotate sotto forma di cereali sia con panelli di oleaginose (es: panello di soia).

In Francia il 92% dell’alimentazione dei bovini è prodotto direttamente nell’azienda agricola. In queste condizioni è facile garantire un’alimentazione degli animali naturale al 100%, a base essenzialmente di foraggio e adeguata al loro fabbisogno. Inoltre, la normativa impone un’etichettatura precisa di tutti i mangimi destinati agli animali, siano essi acquistati o prodotti.

L’etichetta deve riportare la composizione esatta del mangime commercializzato.

grafico_alimentacaonatural_IT
A partire dal primo inverno di vita e fino all’età adulta, l’alimentazione del vitellone Bovillage è in linea di massima così costituita:

  • 60% di erba,
  • 20% di granoturco insilato,
  • 12% di cereali (ricchi di carboidrati come il grano o l’orzo),
  • 6% di panelli (ottenuti a partire da semi di piante oleaginose come la soia, la colza o il girasole),
  • 2% di minerali e vitamine (calcio, fosforo), nonché acqua potabile in abbondanza.
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someone